Translate

CROSTATA ALLA RICOTTA E...








































Buongiorno a tutti,                   a chi non piace una bella fetta di crostata? Poi se la sua farcitura è composta da due strati, uno con panna e uno con cioccolato meglio ancora!! Bene segnatevi la ricetta di questa buonissima crostata, adatta anche come dolcetto fine pasto, perchè no? Direi io...
INGREDIENTI PER 8 PERSONE    TEMPO: UN’ ORA E 30 MINUTI
Per la pasta frolla:
250     gr      di farina bianca “00”
100     gr      di zucchero
125     gr      di burro
2    tuorli
scorza grattuggiata di un limone non trattato, una bustina di vanillina,  sale
Per il ripieno:
250    gr   di cioccolato fondente
450    gr   di ricotta
4        cucchiai di zucchero
100    ml di panna fresca
un cucchiaio di rum, cacao amaro.








































PROCEDIMENTO:
  1. Tagliate il burro a pezzetti e fatelo ammorbidire leggermente, disponete la farina a fontana, versate al centro, lo zucchero, i due tuorli, il burro a pezzetti, la scorza di limone grattuggiata e un pizzico di sale.
  2. Impastate tutto con la punta delle dita e poi con il palmo, amalgamando l’ impasto velocemente. Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per 30 minuti. Tirate la frolla con il  mattarello a uno spessore di 1/2 centimetro e foderate uno stampo a cerniera di 24 cm di diametro, imburrato e infarinato. 
  3. Nel frattempo fate fondere il cioccolato in un pentolino, continuando a mescolare, con mezzo bicchiere di panna liquida. Fate raffreddare.
  4. Dividete la ricotta in due ciotole, in una, quella con il cioccolato, raccogliete quindi: il cioccolato, il rum, 2 cucchiai di zucchero e mescolate bene.
  5. Per il ripieno bianco invece mescolate bene la ricotta con la panna restante e lo zucchero.
  6. Stendete sulla base della torta aiutandovi con una spatola in silicone la ricotta al cioccolato sopra di essa la ricotta bianca, io ho decorato con delle semplici stelline disposte sul bordo della torta.
  7. Infornate nel forno già caldo a 180° per 50'. Una volta rafreddata spolverizzare la superficie con il cacao amaro.







































Arrivederci alla prossima ricetta            ALIDA
Post Comment
Posta un commento

Cerca nel blog