Translate

BENVENUTO SETTEMBRE...CROSTATA AI FICHI E MANDORLE





















Ciao a tutti,                                            siete rientrati dalle vacanze? Io da pochi giorni, abbiamo trascorso delle belle vacanze abbiamo fatto un sacco di cose, passeggiate, visite ai castelli e ai parchi faunistici e qualche bagno al lago. Riccardo è stato un vero campione ha camminato tantissimo senza mai lamentarsi e si è anche cimentato in un percorso sugli alberi. Beatrice invece ha scoperto tantissimi animali e ne è rimasta affascinata. Con settembre,  dopo il rientro delle vacanze, l' inizio della scuola e la ripresa del lavoro è un nuovo inizio per me e riparto facendo sempre tanti buoni propositi.....E' da luglio che stresso mio suocero chiedendogli se i fichi della sua pianta erano pronti per essere raccolti, bene questo è il risultato: 








































INGREDIENTI PER 6 PERSONE TEMPO: 2 ORE

300  gr di fichi
gelatina per torte

Per la pasta frolla:

250     gr      di farina bianca “00”
100     gr      di zucchero
125     gr      di burro
2    tuorli
scorza grattuggiata di un limone non trattato, un pizzico di sale, vanillina
Per la crema pasticcera:
1/2     l     di latte
100    gr   di zucchero
35      gr   di farina
4        tuorli
scorza di mezzo limone

PROCEDIMENTO:
  1. Tagliate il burro a pezzetti e fatelo ammorbidire leggermente, disponete la farina a fontana, versate al centro, lo zucchero, i due tuorli, il burro a pezzetti, la scorza di limone grattuggiata e un pizzico di sale.
  2. Impastate tutto con la punta delle dita e poi con il palmo, amalgamando l’ impasto velocemente. Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per 30 minuti.
  3. Tirate la frolla con il  mattarello a uno spessore di 1/2 centimetro e foderate uno stampo a cerniera di 24 cm di diametro, imburrato e infarinato. Bucherellate il fondo, stendete una macinata di fagioli secchi e infornarte a 180° per 25 min. Togliete la torta dal forno, eliminate i fagioli e lasciate raffreddare.
  4. Nel frattempo preparate la crema pasticcera, metti a scaldare il latte senza farlo bollire, poi prepara 4 tuorli in una ciotola.
  5. Quando il latte è pronto versa 3 bicchieri di latte nella ciotola con le uova e stemperale con una frusta nel frattempo aggiungi la farina continuando a mascolare con una frusta, quando la farina è ben miscelata rimetti tutto sul fuoco nella pentola con il latte senza mai smettere di mescolare. 
  6. Quando la crema pasticcera si è rappresa  versala in una ciotola e copri la superficie della crema con la pellicola e fai raffreddare in frigorifero.
  7. Solo quando la crema è ben fredda riempi il guscio di pasta frolla, fai una decorazione con i fichi, io li ho tagliati per il lungo formando 4 spicchi, poi guarnisci con delle mandorle tostate.
  8. Spennella la superficie della torta con della gelatina per dolci.








































 Arrivederci alla prossima ricetta                      ALIDA
Post Comment
Posta un commento

Cerca nel blog