Translate

CROSTATA PROFUMATA AL BASILICO

































Ciao a tutti,                         Oggi vi scrivo da un piccolo paesino della Valsassina, siamo fuggiti dal caldo soffocante e dalle zanzare della pianura padana, qui i bambini sono molto più liberi di giocare all' aria aperta, e si divertono molto. Riccardo ha fatto amicizia con dei gattini molto affettuosi e lui ha il compito di accudirli e di dargli da mangiare..... La ricetta di oggi è una crostata profumata al basilico che ho trovata sulla cucina italiana nel numero di luglio del 2011.
Una ricetta ideale per un pranzo estivo:





































INGREDIENTI PER 8 PERSONE      TEMPO: 50' PIU' IL RIPOSO E IL RAFFREDDAMENTO
Pasta:
250    gr      di farina
100    gr      di burro
35     gr      di maizena
1  tuorlo, basilico, sale
Farcia:
500    gr     di ricotta
200    gr     di fagiolini lessati
30     gr      di grana grattuggiato
6    pomodori San Marzano
Basilico, olio evo, sale e pepe

PROCEDIMENTO:
  1. Per la pasta, mescolate la farina con la maizena e lavoratela con il burro morbido a pezzetti. Battete il tuorlo con 100 gr di acqua, un pizzico di sale e 3-4 foglie di basilico tritate. Lavorate il composto di farina e burro con il tuorlo battuto: otterete una pasta più morbida della solita frolla; copritela e mettetela in frigorifero per un'ora.
  2. Stendete la pasta con il mattarello. Foderate con essa una tortiera antiaderente diametro 26 cm, bucherellatene il fondo con i rebbi di una forchetta. Coprite con un foglio di carta da forno, riempite con i legumi secchi, infornate a 200° per 15 min.
  3. Per la farcia: tagliate i fagiolini a tocchetti, riducete i pomodorini a rondelle spesse cm 2, poi svuotatele dai semi.
  4. Mescolate la ricotta con 10 foglie di basilico tritate, il grana, sale e pepe; lavorate finchè l' impasto non sarà omogeneo.
  5. Condite separatamente i fagiolini e i pomodori con olio e sale. Sformate la crostata; Stendete sul fondo 3/4 della ricotta, distribuitevi sopra i pomodori e i fagiolini, completate con la ricotta a fiocchetti e decorate con foglie di basilico.










































































Arrivederci alla prossima ricetta                       ALIDA
Post Comment
Posta un commento

Cerca nel blog